Come nascono le creazioni artigianali Valentina Giorgi e chi c’è dietro la loro minuziosa realizzazione

Oggi si è tornato a dare molto valore all’artigianato e ai prodotti fatti a mano, soprattutto se realizzati con materie prime di alta qualità. 

Artigianato significa infatti ritorno a qualcosa di originale, unico, e non prodotto in serie, ma significa soprattutto made in Italy.

In questo articolo di approfondimento vi spieghiamo come nascono le creazioni artigianali Valentina Giorgi e chi c’è dietro la minuziosa realizzazione di ognuna di loro.

Valentina Giorgi è artigianalità contemporanea

Siamo abituati forse ad associare il termine artigiano ad un tempo passato, ma al giorno d’oggi questo non è altro che un preconcetto.

L’artigianalità oggi è in grado infatti di rendere estremamente competitiva e apprezzata la dimensione manifatturiera in un sistema economico sempre più orientato verso il globale e verso una produzione in serie, altamente impersonale.

Non solo, artigianato oggi significa tecnologia e innovazione, aspetti che uniti alla tradizione e alle competenze del “saper fare” permettono agli artigiani di realizzare creazioni uniche in modo decisamente ottimizzato rispetto ad un tempo.

La tecnologia dei macchinari permette infatti di innovare e sviluppare il passato con strumenti, materiali e metodi più attuali e più in linea con la contemporaneità. Le nuove tecnologie sono strumenti di lavoro che permettono il riaffermarsi dei vecchi saperi solo e soltanto se, alla base di tutto, rimane il saper fare che è il vero cuore pulsante dell’eccellenza manifatturiera italiana e non solo.

Come nasce una creazione artigianale Valentina Giorgi

Alla base di ogni creazione Valentina Giorgi c’è un’attenta progettazione, in modo da garantire che ogni prodotto realizzato abbia caratteristiche e prerogative uniche ed esclusivamente originali.

Dalla creatività di Valentina nasce il concept di ogni linea, ogni borsa ed ogni accessorio prende forma nei minimi particolari prima di tutto nelle sue idee, le idee vengono poi trasferite su carta: nascono così i bozzetti.

Valentina e Antonella, la nostra fantastica modellista, studiano e progettano quello che diventerà poi il campione di ogni creazione.

Prima di arrivare al campione definitivo, si passa attraverso il cartamodello, cioè una rappresentazione su carta delle varie parti che compongono la borsa, da utilizzare come guida per il vero e proprio taglio dei materiali. 

Il prototipo vero e proprio, una volta realizzato, verrà valutato nei suoi elementi principali e caratteristici, nelle finiture e nei dettagli, nell’indossabilità e nella qualità complessiva del prodotto.

Gli step per realizzare una borsa artigianale Valentina Giorgi

Vediamo insieme quali sono le fasi fondamentali per la realizzazione di una borsa o di un accessorio firmato Valentina Giorgi:

  • il primo step fondamentale è lo sviluppo dell’idea della stilista partendo da schizzi e bozzetti su carta
  • segue poi la realizzazione del cartamodello di tutti i pezzi che andranno a comporre la borsa o l’accessorio. Dunque in questa fase tutte le componenti del prodotto, quindi ad esempio il fondo, le pareti, i manici, la fodera, varie parti interne ecc che variano naturalmente in base al modello di borsa che si andrà a sviluppare, verranno disegnate singolarmente su carta e poi trasformate in fustelle di cartone, che serviranno poi come guida per tagliare i tessuti che andranno a comporre la borsa
  • si scelgono a questo punto tutte le applicazioni in metallo, come ad esempio il logo VG, nonché le chiusure lampo e tutte le altre parti come catene ed occhielli.
  • a questo punto si realizza il prototipo del prodotto per capire se ci sono eventuali modifiche da apportare e se così dovesse essere si procede a realizzare un nuovo prototipo
  • una volta approvato il prototipo definitivo si passa alla realizzazione del controcampione, su cui verrà fatto un controllo qualità ed un vero e proprio test di indossabilità
  • superati il controllo qualità e i vari test, il controcampione può ufficialmente essere messo in produzione..si parte!

Solo curando minuziosamente ogni piccolo dettaglio si può realizzare un prodotto in cui ogni particolare è frutto di un lavoro meticoloso ed accurato.

Valentina Giorgi è un’azienda che produce con il cuore

Tutte noi quando siamo alla ricerca di una nuova borsa, valutiamo diverse caratteristiche e vogliamo che risponda a requisiti ben precisi.

Prima di tutto deve essere un prodotto di qualità, che ci piaccia e che duri nel tempo, poichè è destinata ad accompagnarci nella vita di tutti i giorni, e vogliamo che lo faccia con stile rendendoci uniche e speciali. 

Sicuramente quindi una borsa deve essere comoda e resistente, senza dimenticare il motore più “etico” e contemporaneo della moda a favore di un aspetto sostenibile e di un rispetto ambientale

Per questo motivo le nostre borse artigianali sono create con eco-pelle e tessuti vegan friendly di altissima qualità e con raffinate finiture a mano, tratti distintivi di ogni creazione Valentina Giorgi, che garantiscono alle nostre clienti di non trovare mai borse identiche le une alle altre.

Ogni creazione artigianale Valentina Giorgi viene realizzata attraverso un processo produttivo etico e rispettoso dei lavoratori. 

Aspetto non scontato al giorno d’oggi, in cui la maggior parte delle produzioni nel mercato della moda vengono fatte nei paesi asiatici, dove purtroppo ci sono gravi problemi di tipo sociale poichè non sempre agli operai vengono garantite condizioni di lavoro sicure ed eque. Spesso infatti, si sente parlare di sfruttamento della manodopera minorile e di condizioni che non rispettano i diritti dei lavoratori. 

Ecco perchè Valentina Giorgi ha deciso di svolgere tutto il processo di produzione e confezionamento in Italia, collaborando con piccole realtà artigianali e locali, dove ai lavoratori sono garantite per legge condizioni di lavoro sicure ed eque.

Per questi motivi le borse artigianali fatte a mano in Italia hanno un costo che non può assolutamente essere il costo decisamente economico di un prodotto realizzato in serie in Cina, ma deve essere un prezzo equo che rispetti la qualità del prodotto, il lavoro che c’è dietro e le ore di manodopera professionale (scopri quali sono i tempi di realizzazione e spedizione di una creazione artigianale cliccando qui).

Dove produciamo le creazioni Valentina Giorgi

Tutti le creazioni VG vengono prodotte esclusivamente in Italia. Coerentemente con la nostra filosofia di artigianalità e di filiera etica, tale scelta non solo minimizza il percorso che le nostre creazioni effettuano per giungere a casa di ognuna di voi, ma ci permette anche di garantire condizioni di lavoro eque per i lavoratori impiegati nel nostro processo produttivo. 

In un panorama come quello attuale padroneggiato dal fast fashion, cioè di qualcosa che non è prodotto per durare, bensì una moda che passa persino più velocemente del normale, consumata velocemente e prodotta altrettanto rapidamente, le reazioni non sono mancate.

Le realtà produttive più all’avanguardia nell’ambito della moda hanno infatti deciso di fare la propria parte per correggere questa situazione e garantire ai consumatori un prodotto sicuro e sostenibile rispetto a diversi aspetti della produzione, scegliendo di ridefinire un sistema produttivo che va oltre il concetto di fast fashion, soprattutto in un paese come l’Italia con una importantissima tradizione artigianale e manifatturiera.

Da qui l’artigianalità di creazioni uniche, e proprio per questo motivo con qualche piccola imperfezione, non difetto ma caratteristiche peculiari di prodotti che sanno parlare, raccontare, che sanno emozionare!

Ona risposta su “Come nascono le creazioni artigianali Valentina Giorgi e chi c’è dietro la loro minuziosa realizzazione

  • Antonella Salvatico

    Stupenda Valentina stupendo tutto ciò che crea, dopo la borsa a cuore grande trapuntata …. oggi arrivate le scarpe .Aspetto con ansia la nuova collezione …..è arte pura!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *