Passione Basic: borse strategiche che non possono mancare nel guardaroba di ogni donna

Tutto inizia dalle Basic, la linea di creazioni must have in ogni guardaroba e adatte ad ogni personalità, nell’inconfondibile e unico stile VG.

Ogni basic è un accessorio strategico per i nostri look, ognuna di noi ha bisogno di averne almeno una nel proprio armadio, leggete per scoprire il perchè e le istruzioni per l’uso di ogni modello!

Linea Basic: i modelli e i colori

La linea Basic nasce in 4 modelli pratici ed eleganti, ideali per ogni stile e per ogni occasione:

ogni modello in 3 colori glitter brillantissimi e glamour:

  • lilla
  • ghiaccio
  • nero multicolor

Ed ora scopriamo nel dettaglio tutti i modelli, le caratteristiche di ognuno e le occasioni d’uso!

Caratteristiche: è una borsa di dimensioni medie con interno spazioso, con manico da portare a mano o sull’avanbraccio, ma anche con pratica tracollina per poterla indossare a tracolla. 

Un modello davvero necessario in qualsiasi guardaroba.

Quando si: perfetta da giorno, lavoro o università, ideale negli spostamenti perchè super pratica e ogni volta che abbiamo bisogno di portare con noi tante cose.

Quando no: è un modello non particolarmente adatto agli eventi serali, cerimonie e serate importanti.

Caratteristiche: è un modello che va sempre alla grande e che tutte adorano, soprattutto grazie all’impareggiabile comodità e praticità di indosso. Adatta ad ogni fisicità perchè esiste sia grande che piccola.

Quando si: modello passepartout, comodissima da giorno, anche quando si ha più fretta perché lascia le mani libere. Nella misura piccola va benissimo anche di sera.

Quando no: non esiste in realtà un’occasione in cui la saponetta non è adatta, poichè la tracolla medio-piccola è decisamente molto versatile. In ogni caso dipende dai colori e dai materiali.

Caratteristiche: si tratta di una borsa di medie dimensioni a forma di bustina, tipicamente rigida da portare a mano grazie al pratico manicotto. 

Quando si: è una borsa da sera e da occasioni speciali ed eleganti.

Quando noi: non è una borsa pratica da giorno o da lavoro.

Caratteristiche: direttamente dagli anni ’90, è tornato ad essere un vero must. Decisamente il modello più comodo e pratico che ci sia!

Quando si: è praticissimo da giorno in ogni occasione, dall’ufficio all’università e anche per le giovanissime. 

Quando no: non è adatto nelle occasioni formali con abiti eleganti e tailleur da lavoro, ma nemmeno per cerimonie sia da giorno che di sera.

Tenete sempre a mente la vostra silhouette

Cosa fondamentale da non dimenticare mai: la borsa è un punto focale e strategico, attira infatti sempre l’occhio sulla parte del corpo dove cade.

Se avete quindi forme abbondanti, evitate le borse a spalla o sotto il braccio per non aggiungere ulteriore volume al busto. Meglio puntare su tracolle lunghe che a colpo d’occhio snelliscono la parte alta del corpo e l’intera figura.

Se invece avete fianchi importanti, la scelta giusta sono borse a braccio o a spalla, lasciando perdere quelle che si appoggiano sulla parte più robusta della vostra silhouette.

Per altri trucchetti e per imparare a valorizzare la propria figura con borse e scarpe cliccate qui sotto e scaricate tutti i nostri consigli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *